Paperbit Vibo ValentiaAziende TOP: Paperbit a Vibo Valentia

Paperbit è una società di servizi che si occupa dello sviluppo di prodotti multimediali, realizzazione siti web in Calabria grafiche, servizi Web, consulenza hardware e software per Aziende, Enti e privati, DTP, elaborazioni audiovisive. Riunisce esperienze e competenze professionali sia interne che di consulenti esterni, con l'obiettivo di creare un'azienda moderna e competitiva, per produttività, qualità e professionalità.
Distributori, Enti Pubblici e Privati, Consorzi ed Aziende e, perché no, anche singoli utenti manifestano in modo sempre più forte la necessità di poter disporre di soluzioni adeguate: videocataloghi, prodotti educativi, giochi interattivi, realtà virtuale, sono solo alcune delle molteplici applicazioni multimediali che consentono di spaziare dal divertimento alle più innovative tecniche di autoapprendimento, dalla promozione turistica e culturale all'informazione pubblicitaria diversificata.


 

Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere (Vibo Valentia, 17 gennaio 1972) è un'attrice e modella italiana. A tredici anni inizia la carriera di modella, svolta fino all'età di diciotto anni quando, durante un servizio fotografico, incontra l'agente Paola Petri, moglie del regista Elio Petri, che la spinge ad iniziare una carriera cinematografica e televisiva. Proprio in televisione, a partire dal 1992, appare nelle miniserie: Piazza di Spagna, regia di Florestano Vancini, 1993 Delitti privati, regia di Sergio Martino, 1995 La famiglia Ricordi, regia di Mauro Bolognini e 1996 Il ritorno di Sandokan, regia di Enzo Castellari.

L'esordio al cinema è sempre nel 1992 con In camera mia, regia di Luciano Martino, ed Oro, regia di Fabio Bonzi. Nel 1993 è anche protagonista di Graffiante desiderio, diretto da Sergio Martino. Tra gli altri lavori per il grande schermo: Ritorno a Parigi (1995), regia di Maurizio Rasio, Passaggio per il paradiso (1998) , regia di Antonio Baiocco, La spiaggia (1999), regia di Mauro Cappelloni, Si fa presto a dire amore (2000), regia di Enrico Brignano, e La lettera (2004), regia di Luciano Mattia Cannito.

Numerose le fiction tv di successo che l'hanno vista protagonista, tra cui: Lui e lei e Lui e lei 2 (1998–1999); Le Ragazze di piazza di Spagna , replicate per tre stagioni (1998)-(2000); Senso di Colpa (2000), L'uomo che piaceva alle donne - Bel Ami (2001), San Giovanni - L'apocalisse (2002); Augusto e Ics - L'amore ti dà un nome del (2003); Rita da Cascia (2004), nel ruolo magistrale della santa ; Padri e figli , Il bambino sull'acqua , Giovanni Paolo II e Il mio amico babbo Natale, del (2005) ; Nati ieri (2006/2007) ed Enrico Mattei - L'uomo che guardava al futuro (2009), quest'ultima dedicata ad Enrico Mattei, Crimini 2: Cane nero (2010) , Angeli e diamanti (2011), solo per citarne alcune.

Nel 2002 entra nella storia della televisione italiana presentando il Festival di Sanremo con Pippo Baudo e Manuela Arcuri. Nel 2003 inoltre, debutta nelle vesti di cantante nella canzone Mi Manchi già in duetto con Gaetano Curreri, leader degli Stadio. Nel 2011 inoltre partecipa come concorrente alla settima edizione di Ballando con le stelle, condotto su Rai 1 da Milly Carlucci classificandosi al terzo posto. Lunga e sempre piena di successi la carriera d'attrice , che spazia inoltre dal teatro, al cinema alla maggior parte di fiction tv, che la vedono protagonista. Sposata dal 12 giugno 1999 con Vasco Valerio, organizzatore di eventi. Ha tre figli, due maschi, Lorenzo e Niccolò, e una femmina, Emma.

 

 

Testo tratto da Wikipedia

 

 


 

 

Free business joomla templates